Questo blog nasce con l'intento di condividere con amici e non la passione per la cucina...ricette italiane ma non solo...

la ricerca del buono amalgamando i sapori della cucina italiana e straniera

sabato 19 aprile 2014

Auguri di Buona Pasqua e la mia prima colomba pasquale





Buon giorno a tutti,
o forse farei prima a dire buona Notte a tutti visto che sono le 4:30 del mattino.
Sono sveglia da un'ora e proprio non ho sonno.
Fuori piove e la citta' dorme. La mia piccolina si muove nella pancia facendomi compagnia e ricordandomi che lei e qui con me. Il mio cucciolo adorato dorme nel suo lettino e spero che in questo momento stia facendo tanti bei sogni...
La pioggia un po' mi rattrista.Quando arrivo a questo punto dell'anno solare vado in cerca solo di sole e caldo e la pioggia, il vento, il freddo sono tutti elementi di disturbo che mi rendono un po' insofferente. L'inverno mi piace, ma quando arriva marzo per me deve iniziare la bella stagione e ogni "intoppo" mi innervosisce...(COME SE POTESSI FARE QUALCHE COSA PER CAMBIARE IL VOLERE DELLA NATURA...IH...IH...IH)
Dopo domani e' Pasqua e quest'anno, dopo anni che mi ripromettevo di provarci mi sono decisa a fare il grande passo e preparare la mia prima home made colomba.
Ho seguito la ricetta presentata su Giallo Zafferano apportando solo qualche modifica.Questa colomba, rispettando i gusti della famiglia non contiene ne' canditi ne' uvetta:almeno per una volta abbiamo messo tutti d'accordo!
Buona Pasqua a tutti e buon proseguimento di Primavera!
Ciao

Colomba Pasquale (versione veloce di Giallo Zafferano):

Lievitino:

30 gr H2O tiepida
3 gr di lievito di birra disidratato
50 gr di farina Manitoba

Primo impasto:

200 gr Farina Manitoba
50 gr di margarina light con yoghurt ( la ricetta prevede il burro)
100 gr di Zucchero semolato
1 uovo medio
scorza di 1 Arancia
scorza di 1 Limone
semi di bacca di Vaniglia
55 gr di latte tiepdio
2 gr di sale

Scondo impasto:

75 gr di margarina light con yoghurt ( la ricetta prevede il burro)
1 uovo medio
50 gr di Farina Manitoba
40 grScorza candita di arancia
50 gr di Uvetta
succo di 1 Arancia
12 gr di Rum

Glassa:

8 gr di amido di mais
40 gr di mandorle pelate intere
40 gr di nocciole pelate intere
30 gr di farina di nocciole
15 gr di Farina di Mais
15 gr di Farina di Grano duro
50 gr di Zucchero di canna

Per guarnire:

granella di zucchero
mandorle intere


Per realizzare la colomba di Pasqua veloce iniziare dalla preparazione del lievitino:
Porre in una ciotola la farina e il lievito disidratato setacciati. Versare l’acqua tiepida e impastare il composto fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo . Lavorare l'impasto con le mani.
Una volta pronto, ricoprirlo con pellicola trasparente e lasciarlo lievitare in un ambiente tiepido (come il forno di casa spento con la luce accesa) per circa 1 ora o fino a quando non avrà raddoppiato il volume .Procedere con il primo impasto: nella ciotola di una planetaria munita di foglia, versate la farina setacciata, o zucchero, la scorza del limone grattugiata  e anche quella dell’arancia, l’uovo e il lievitino, il sale e i semi di vaniglia, Azionare la macchina per amalgamare gli ingredienti e poi sostituite la foglia con il gancio e incorporare anche il latte tiepido versandolo a filo. Per ultimo unire il burro a pezzetti poco alla volta attendendo che si sia incorporato il precedente prima di aggiungerne un altro pezzo. Continuare ad impastare finché l’impasto non si sarà incordato al gancio, poi trasferirlo in una ciotola.
Coprirlo con pellicola da cucina e lasciarlo lievitare per un’ ora e mezza in un luogo tipeido .
Riprendere l’impasto lievitato e porlo nella planetaria munita di gancio, aggiungere la farina e l’uovo.
 Azionare la macchina per raccogliere gli ingredienti e mentre la macchina impasta incorporare il burro a pezzetti, poco alla volta  aspettando che si sia assorbito il precedente prima di aggiungere il successivo. Quando l’impasto si sarà incordato, spegnere la macchina,.
Trasferire l’impasto in una ciotola, coprirlo con pellicola  e lasciarlo lievitare in frigorifero per 12 ore .
Trascorse le 12 ore (nel mio caso 20), riportare l’impasto a temperatura ambiente.
Prendere una teglia da dolce o la classica forma da colomba e stendervi l’impasto con l’aiuto delle mani.
Nel frattempo preparare la glassa: In una planetaria unire la farina di noccile, l’amido, la farina di grano duro, lo zucchero di canna e l’albume. Con l’aiuto di una frusta amalgamare il tutto. La glassa dovra’ risultare cremosa.
Disporre la glassa sulla colomba e lasciar lievitare il tutto per 1 ora e 30 minuti in un luogo caldo( forno spento).
Preriscaldare il forno a 160C (forno statico) e prima di infornare guarnire la colomba con granella di zucchero e mandorle intere. Infornare per 50 minuti.
Si puo’ utilizzare anche la versione forno ventilato impostando 140C di temperatura massima e con tempo di cottura pari a 40 minuti.
N.B: Nel mio caso la colomba e’ risultata perfettamente pronta dopo i primi 50 minti.Non ho quindi prolungato di 10 minuti la cottura con il foglio di stagnola sopra il dolce.
Buon appetito e Buona Pasqua a tutti!


5 commenti:

  1. Hai descritto un quadro pieno d'amore, la pioggia fuori, il tuo piccolo che dorme tranquillo e la piccolina che scalcia nella pancia. Amore che traspare anche nella colomba, riuscita benissimo, complimenti davvero.
    Auguri di Buona Pasqua
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. Grazie ragazzi,anche se in ritardo auguri anche a voi e alle vostre due splendide signorine!un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Ho intenzione di prepararla, spero non faccia male alla mia dieta, sto cercando di dimagrire XD

    RispondiElimina
  4. Il blog è interessante Non ho visto che qualcuno può avere un tale talento per i blog. Sono impressionato. È possibile trovare informazioni sulla perdita di peso su https://ecobazar.it/

    RispondiElimina

idee,consigli, saluti e tanta simpatia...