Questo blog nasce con l'intento di condividere con amici e non la passione per la cucina...ricette italiane ma non solo...

la ricerca del buono amalgamando i sapori della cucina italiana e straniera

mercoledì 22 settembre 2010

Tortelli di patate..dall'emilia con amore!!!






Il possedere la macchina per fare la pasta in casa associata all'arrivo della stagione fredda mi ha stuzzicato una voglia irresistibile di tortelli e quindi ecco cosa ho partorito domenica sera:
I TORTELLI DI PATATE!
Qunado vivevo a Parma era comune trovarli nelle varie trattorie come piatto tipico ed era ancora piu' comune trovarli conditi con un sugo ai funghi. Io i funghi non li ho usati ma solo perche' anche il mio piccolino ha avuto il piacere di mangiarli e ancora lui i funghi non li ha mai assaggiati.
Se vi piace la ricetta, pero', vi consiglio di rifarla con l'aggiunta di qualche bel porcino nel sugo!!!!!



Tortelli di patate (dosi per 40 tortelli):

200 gr di farina
2 uova
1 cucchiaino d'olio

Ripieno:

600 gr di patate
100 gr di parmigiano grattugiato
1 pizzico di noce moscata
2 pomodori grossi da sugo
1 cipolla
2 spicchi d'aglio
sale
pepe


Sugo:
6-7 pomodori da sugo
cipolla
aglio
sale
pepe
1 cucchiaino di zucchero


Preparare la pasta mmescolando farina, uova e un po' d'olio. Formare una palla e lasciarla risposare in frigo per un'oretta circa.
Nel frattempo preparare il ripieno facendo bollire in acqua leggermente salata le patatesbucciate. Una volta cotte schicciarle con uno schiaccia patate ed aggiungere il parmigiano, la nosce moscata e il sale. Nel frattempo far rosolare l'aglio e la cipolla tritati finemente ed aggiungere i pomodori tagliati a cubetti molto piccoli. Lasciare che il sugo si addensi un po' ed aggiungerlo al mix di patate. Regolare di sale.
Stendere la pasta (spessore 8) e con l'aiuto di un cucchiaino da te disporre il ripieno calcolando circa un cucchiano di ripieno per ogni singolo tortello. Ricoprire con un secondo strato di pasta e con lo stampino per tortelli ritagliare i tortelli. Farli riposare su un canovaccio ricoperto di farina per almeno 10 minuti.

Preparare il sugo rosso e una volta cotti i tortelli ripassarli nel sugo con l'aggiunta di altroparmigiano.



10 commenti:

  1. Ho copiato la ricetta, mi sembrano stupendi !!! credo che li mangerò anche io senza sugo di funghi....! Grazie e un caro saluto !

    RispondiElimina
  2. grazie mille!fammi sapere se ti piacciono!un abbraccio,de

    RispondiElimina
  3. devono essere eccezionali! me li segno subito!
    baci

    RispondiElimina
  4. i tortelli di patate... che spettacolo!!!! con i porcini sopra poi :-))))) baciiii Ely

    RispondiElimina
  5. grazie grazie grazie!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Abbiamo un debole per la pasta ripiena e questi ravioli sono favolosi, ottimo il ripieno e ottima la scelta del condimento, è da un po' che non ne facciamo, ma mi sa che ci hai contagiato!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  7. che tesori che siete!!!!attendo qualche vostro suggerimento tutto bolognese per i prossimi ripieni!!!!
    un abbraccio,de

    RispondiElimina
  8. La pasta ripiena la mangiucchio anche cruda!!!
    Questo ripieno patatoso è interessante.
    baci

    RispondiElimina
  9. Uh che bontà ,un piatto della tradizione ottimo e gustosissimo!
    brava!

    RispondiElimina

idee,consigli, saluti e tanta simpatia...