Questo blog nasce con l'intento di condividere con amici e non la passione per la cucina...ricette italiane ma non solo...

la ricerca del buono amalgamando i sapori della cucina italiana e straniera

martedì 26 aprile 2011

Paninetti pasquali






Eccoci qua, a raccontarvi questa ricettina che mi ha colpito immediatamente appena l'ho vista.
Dovete sapere che qualche tempo fa ho commissionato ad una mia cara amica, Valeria, l'acquisto di un libro per ricette per bambini: Children's Cookbook della Usborne.
Una volta ricevuto il libro ho iniziato a sfogliarlo e a parte alcune ricette davvero troppo inglesi per i miei gusti, l'ho trovato davvero ben fatto e ricco di idee. La ricetta di oggi l'ho presa proprio da questo libro!
Per l'occasione ho usato le farine della Molino Chiavazza e posso dire che sono davvero uniche ed ecezzionali. Nello specifico ho usato la farina tipo "0" Manitoba e un po' di farina tipo "00" di grano tenero.
La ricetta prevedeva di prepare l'impasto e lasciarlo lievitare 2 ore. Io per esigenze personali ho preferit farlo lievitare tutta la notte lasciandolo 4 ore a temperatura ambiente e il resto del tempo in frigo.
I panini sono risultati ottimi di sapore e morbidissimi!!!!!Insomma ottimi per ogni occasione!
Con questa ricetta partecipo al primo contest della Molino Chiavazza "Mani in pasta"!!!!!


ma ora veniamo alla ricetta:

400 gr di farina tipo "0" Manitoba

50 gr di farina tipo "00" di grano tenero

1 cucchiaino e 1/2 di sale fino

2 cucchiaini di zucchero

5 gr di lievito disisdratato per pane

275 ml di latte a temperatura ambiente

1 cucchiaio di olio di oliva

1 uovo

un po' di latte per spennellare

Amamlgamare tutti gli ingredienti e lavorarli con le mani fino ad ottenere una pasta liscia e leggermente appiccicosa.
Lasciarla lievitare per 3-4 ore a temperatura ambiente. Riporre la pasta per tutta la notte in frigo.
Il giorno seguente riprendere la pasta e lavorarla con le mani, schiacciandola e richiudendola un paio di volte a libro.
Formare un salsicciotto lungo che dovra' essere tagliato in 15 striscioline. Prendere una strisciolina e lavorarla su di un piano ricoperto di farina ottenendo un salsicciotto lungo che richiuderete a nodino.
Disporre i 15 nodini su di una placca da forno ricoperta di carta da forno. Spennellare i 15 nodini con del latte e cospargerli a piacimento con sesamo, origano, rosmarino, peperonicino....
Lasciar riposare 20 minuti. Infornare per 10-12 minuti a 220C !
Servire tiepidi.

10 commenti:

  1. che bei paninettiiiiiiiiiiii, sono fantastici...io adoro il pane e poi in queste forme piccoline ancora di più! Che belle!
    approfitto che ancora è pasquetta e ti faccio i miei auguri :)

    RispondiElimina
  2. Proprio simpatici questi panini a nodino. Un abbraccio e buona pasquetta

    RispondiElimina
  3. Complimenti, davvero interessanti. Buona fortuna.

    RispondiElimina
  4. Grazie mille!!!a noi sono davvero piciuti tanto!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono tanto, sono molto carini. Li provo presto!

    RispondiElimina
  6. Grazie mille!!!!!!!sei un tesoro!ciao

    RispondiElimina
  7. grazie chiara!!!!!!!!:-))ciaooo

    RispondiElimina
  8. gnammy gnammy.... proprio sofficiosi devono essere, mi salvo la ricetta, bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Cara Daisy,
    spero tu abbia trascorso delle buone feste in collaborazione poi con un clima estivo, non può che essere stato così!

    Che hai contro le ricette inglesi?:)))))))))))))))))))))))

    Scherzo ovvio:) a prop. sai che a Masterchef uk è in finale una ragazza italiana, appunto a dimostrare che...

    Vabè adesso ti saluto, più che un messaggio sembra una missiva!
    Barbaraxx

    RispondiElimina

idee,consigli, saluti e tanta simpatia...