Questo blog nasce con l'intento di condividere con amici e non la passione per la cucina...ricette italiane ma non solo...

la ricerca del buono amalgamando i sapori della cucina italiana e straniera

sabato 22 maggio 2010

Strudel ai semi di papvero




Oggi, e' stata una grande giornata...non solo perche' Londra e' baciata dal sole e fa davvero caldo ma anche perche' il mio strudel e' riuscito e poco dopo colazione mi e' arrivato uno splendido regalo:
Dei fiori bellisssimi, regalatemi da una delle mie piu' care amiche: Chiara!
Chiara e' una ragazza della Valtellina che vive da due anni in Ruanda.
E' li' per lavoro e vi assicuro mi manca tantissimo!
Mi ha fatto recapitare questi fiori per il mio PhD e appena li ho visti mi sono emozionata...


Vi lascio con questa ricetta tipica della mia regione e con una foto di questi bellissimi fiori che ora troneggiano nella mia cucina!!!!!

Strudel ai semi di papavero

Pasta:
350 gr. di farina 00

150 gr. di latte

3 tuorli

20 gr. di zucchero

7 gr di lievito di birra

30 gr. di olio di oliva

1 pizzico di sale

Ripieno:

150 gr di semi di papavero

100 gr di melassa

2 bianchi d'uovo

1/2 bicchiere di latte

Per la farcitua amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema densa.
Poi, preparare l'impasto aggiungendo uova, zucchero, latte, lievito, ed olio. Amalgamare bene il tutto e aggiungere farina e sale. Impastare energicamente per almeno 10min fino a quando l'impasto non risulterà omogeneo. Stendere la pasta formando un ovale e ricoprire con la melassa al papavero.
Arrotolare la sfoglia e passarla su una teglia da forno rivestita di carta da forno. Far lievitare per almeno 2/3 ore. Ricoprire con un pò di zucchero semolato. Infornare a 180° per circa 30mi
CREDETEMI, il risultato e' ecellente a prova di pasticcere altoatesino!!!!!!

17 commenti:

  1. Anche da noi oggi tempo stupendo e molto caldo,
    finalmente !!!! Con i bei fiori della tua amica Chiara ci hai trasmesso la tua emozione.
    Complimenti per lo strudel e buona domenica.

    RispondiElimina
  2. Grazie mille!!!!!buonissima domenica a te e questo punto buona notte!
    de

    RispondiElimina
  3. Buono!!
    Spero di poter trovare la melassa al supermercato e la faccio al più presto questa bella ricetta. Brava
    kisses gloria

    RispondiElimina
  4. Finalmente anche qui una domenica di sole e un po' di caldo! I fiori sono splendidi e mi sa tanto che devo farti gli auguri per il PhD...o sbaglio?
    Grazie per la ricetta di questo strudel, è da un po' che cerco un'idea per utilizzare il mio sacchetto di semi di papavero e credo di averla trovata ;) Un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  5. anche qui caldo caldissimo :-))) che bella sorpresa i fiori e che bello strudel adoro i semi di papavero!!!!

    RispondiElimina
  6. Be' cosa c'e di meglio che svegliarsi al mattino con un bel sole caldo e accedere al blog e trovare tutti i vostri carinissimi commenti??
    Good Morning London...e buon giorno a tutti voi!!!!!!!!!
    Un abbraccio,de

    RispondiElimina
  7. ciao particolare questo strudel, deve essere delizioso!! Complimenti anche per il tuo blog. ciao Anna

    RispondiElimina
  8. Grazie Anna!!!!!
    a presto,
    de

    RispondiElimina
  9. Cara che piacere conoscrti! Grazie per essere passata da me!
    Immagino che il dono t'abbia emozionata...ci si emoziona sempre davanti ad un gesto affettuoso da parte delle persone che vogliamo bene e che ci vogliono bene.
    Questa ricetta sembra davvero genuina e deliziosa!
    Baci e a presto ^_^

    RispondiElimina
  10. Il mio pc, va a rilento, non riesco ad accomodarmi tra i lettori, sta sicura che tornerò presto!!!

    RispondiElimina
  11. ma ciao!e che velocita' nel risponderti!
    ti aspetto allora qui..e sicuramente mi vedrai spesso sul tuo blog!
    un abbraccio,de

    RispondiElimina
  12. quanto mi paice questo strudel!

    RispondiElimina
  13. grazie grazie..sto studiando altre versioni..vi faro' sapere!
    un abbraccio volante,de

    RispondiElimina
  14. mi associo a questa bellissima tua domenica..il dolce i fiori la bella giornata :) ciao

    RispondiElimina
  15. uffi, non mi è partito il commento!
    adoro i semi di papavero, e questa ricetta è da segnare con l'asteristico, da provare!
    anche qui finalmente sole e caldo ... forse anche troppo tutto in un colpo!

    RispondiElimina
  16. Uh che delizia...con la melassa! voglio assolutamente provarlo!!! tutte cosucce che adoro!:)

    RispondiElimina

idee,consigli, saluti e tanta simpatia...